Benvenuti su Ferrara Marmi Srl


L’escavazione e l’estrazione dei blocchi di marmo “Breccia Paradiso” è iniziata nel 1966 dal Sig. Ferrara Mario.
Il marmo in esame affiora sul fianco del “Monte d’Oro” nel territorio di Esperia (FR) ai bordi della strada provinciale n° 8 Esperia - Pontecorvo.
Le dimensioni dell’affioramento non sono note. Il foglio 160 - Cassino della carta geologica d’Italia alla scala 1:100000, seconda edizione (1997), attribuisce il “Monte d’oro” al DOGGER – NEOCOMIANO (C³ - G⁵) FACIES NERITICA INTERNA, caratterizzata da calcari regolarmente stratificati cripto e microcristallini, di colore variabili dal bianco al nocciola, con intercalazioni irregolari di calcare oolitico e detritico a frammenti arrotondati e alternanze dolomitiche di colore grigio o nocciola.
Negli anni 1962 – 1965 quando fu fatto il nuovo rilevamento geologico, la cava non era aperta, infatti i rilevatori non furono attratti dalla particolare situazione che si riscontra quasi ai piedi del monte dove affiora la breccia in oggetto di escavazione. L’affioramento della Breccia Paradiso sembra essere esteso. Il cavatore ha aperto un fronte di cava lungo oltre 100 metri e alto 60, ma da assaggi compiuti ai lati della stessa, ne ha tratto le prove che il marmo “Breccia Paradiso” forma una parte cospicua di monte.

Breccia Paradiso

La Breccia Paradiso è costituita da frammenti di dolomia e di calcare in minore quantità, semicristallizzati, ricementati da calcite spatica in modo da formare un materiale compatto e resistente.

Come contattarci

Ferrara Marmi Srl

Corrispondenza e direzione cava

Via Provinciale - 03045 Esperia (FR)
Tel. 0776.937075 - Fax 0776.909301
Cel. 333.1871405
e-mail: info@ferraramarmi.it